Privacy Policy Cookie Policy Salomon Speedcross le migliori scarpe da Trail - correreinmontagna
Salomon Speedcross
Scarpe trail running

Salomon Speedcross le migliori scarpe da Trail

Le Salomon Speedcross non hanno davvero bisogno di presentazioni.

Sono le migliori scarpe da trail in assoluto, il sogno di ogni runner, l’arma vincente al quale prima o poi ogni appassionato affida i propri piedi.

Salomon, uno tra i marchi leader nelle attrezzature per l’outdoor,
con questo modello di scarpe, giunto
ormai alla quinta versione, ha
realizzato un vero e proprio cavallo di battaglia su cui contare.

Le mie prime scarpe da running degne di questo titolo sono state proprio loro, nella versione Speedcross 3.

Ricordo ancora
la sensazione straordinaria di quando le indossai per la prima volta, sembrava
stessi avvolgendo i miei piedi con dei guanti di velluto.

Comode fin da
subito, una leggerezza e una morbidezza da lasciare senza parole ed una
reattività e una stabilità, soprattutto su terreni difficili, senza eguali.

Ma vediamo meglio nel dettaglio questi gioielli che faranno senza dubbio godere i tuoi piedi.

Partiamo dalle Salomon Speedcross 4 ancora oggi le scarpe da trail running più vendute al mondo.

Adatte sia per il runner principiante che per quello professionista, danno il loro meglio su terreni morbidi e tecnici.

Infatti questo modello di scarpe è stato pensato soprattutto per la corsa su fondo erboso, fangoso o innevato, dove con delle calzature normali faresti fatica a stare in piedi.

Questo non vuol dire che non sia possibile utilizzarle anche sul duro, ad esempio su terreni ghiaiosi, rocciosi o addirittura asfalto, ma a discapito della durata della loro suola.

Infatti le Salomon Speedcross in generale hanno una suola con una mescola morbida, che sul duro tende a consumarsi velocemente.

Ma non è da considerarsi affatto un difetto, semplicemente queste straordinarie “Ferrari” sono state ottimizzate per altri tipi di terreni.

Salomon Speedcross 4
Salomon Speedcross 4

Caratteristiche delle Salomon Speedcross 4

Come dici?

Vuoi sapere quali sono le loro caratteristiche principali?

Le Salomon Speedcross 4 garantiscono un’ottima trazione e stabilità sia in salita che in discesa, anche su terreni molto accidentati.

Hanno una grande capacità di ammortizzare gli impatti al suolo e avvolgono il tuo piede dandoti una sensazione di comodità estrema.

Non sono tra le scarpe più leggere sul mercato, ma il peso contenuto è comunque sicuramente una delle qualità che le hanno rese così famose.

Vogliamo aggiungere che hanno un’estetica super?

Realizzate in diversi tipi di colorazioni, offrono una vasta gamma di scelta e sono così belle che stanno bene anche per le uscite di tutti i giorni.

Suola tassellata
La suola delle Salomon Speedcross 4

Suola, tomaia e sistema di allacciatura

Le Salomon Speedcross 4 hanno come tutte le scarpe del famoso brand una suola Contagrip, che garantisce massima aderenza anche sul bagnato.

La tassellatura distanziata e profonda inoltre, aiuta il naturale distacco del fango dalla pianta.

La schiuma a doppia densità eva con cui è prodotta, gli conferisce leggerezza e grande ammortizzazione.

La tomaia è realizzata con la tecnologia Salomon Sensifit, un particolare “esoscheletro” che permette di adattare la scarpa a qualsiasi piede.

Grazie a questo sistema brevettato da Salomon, risultano essere più avvolgenti soprattutto nella zona centrale.

Estremamente confortevoli e flessibili, le Salomon Speedcross 4 sono costruite con membrana traspirante e vengono prodotte anche in versione Goretex (gtx), per renderle completamente impermeabili.

Il sistema quick-lace marchio di fabbrica della Salomon infine, permette un’allacciatura ultra rapida e precisa.

Cosa stai aspettando?

Verifica le migliori offerte per le tue nuove Salomon Speedcross 4.

Guarda la tabella di conversione delle misure.

Tomaia con Sensifit
Tomaia delle Speedcross 4 con tecnologia Sensifit

Salomon Speedcross 5 la rivoluzione

Nel 2019 il marchio francese ha rivoluzionato il suo modello più famoso, tornando per certi versi un po’ alle origini, ottenendo una scarpa molto tecnica e performante.

Nasce Salomon Speedcross 5, che riprendendo le qualità del modello precedente ne ha potenziato ulteriormente i punti di forza, risultando quindi ancora più aggressiva.

Scarpa come da tradizione ideata per corse veloci, è altamente performante su terreni particolarmente difficili, ad esempio erbosi, fangosi o su terra smossa, fino ad arrivare a quelli innevati.

Ad un primo veloce sguardo può sembrare sempre lei, ma in realtà sono davvero tanti i cambiamenti che la casa costruttrice ha messo in atto su questo nuovo modello.

Vediamoli nel dettaglio!

Salomon Speedcross 5
Salomon Speedcross 5

Suola e intersuola delle Speedcross 5

Le Salomon Speedcross 5 sono equipaggiate come ormai da tradizione con la suola Contagrip TA, capace di offrire la massima aderenza su terreni particolarmente morbidi, cedevoli e irregolari.

I tacchetti sono ora molto più ampi e distanziati tra loro, dando così ancora più stabilità rispetto al passato.

Il tasselli Chevron, così come viene chiamato il disegno di casa Salomon, sono stati riposizionati invertendo la freccia non più a metà della pianta, ma nella parte più anteriore della scarpa.

Questo permette alle Salomon Speedcross 5 di migliorare la capacità di distacco del fango, incrementando quindi stabilità e trazione e offrendo tra l’altro la massima aderenza sia in spinta che in frenata, su tutti i tipi di terreno.

La mescola utilizzata per questo modello garantisce inoltre una maggiore durevolezza delle suole nel tempo.

A contribuire a migliorare spinta e ammortizzazione c’è poi l’intersuola EnergyCell+, che dona a queste scarpe un altissimo effetto rimbalzo.

La soletta OrthoLite rende infine le Salomon Speedcross 5 super comode e traspiranti.

Suola Contagrip
Suola delle Speedcross 5

Tomaia e allacciatura

La tomaia delle Speedcross 5 è realizzata con la solita tecnologia Sensifit di Salomon.

In questa versione rinforza dal tacco alla punta la struttura principale della scarpa, garantendo una calzata sicura e precisa, praticamente personalizzabile.

La grande rivoluzione sulla nuova versione di queste straordinarie scarpe da trail running è la totale assenza di cuciture.

Infatti la calzata delle Salomon Speedcross 5 è ottenuta termosaldando i vari lembi di tessuto sintetico.

Questo sistema permette alla tomaia di seguire il movimento del piede con più naturalezza e dona a queste scarpe una comodità senza eguali.

Pur risultando molto più fascianti rispetto al modello precedente, rimangono comunque molto morbide e comode anche al livello del collo del piede, grazie ad una linguetta ben imbottita.

Completa la calzata una rete antidetriti, che impedisce allo sporco di rimanergli incollato addosso, rendendo queste scarpe molto resistenti e praticamente indistruttibili.

Tomaia Sensifit
La nuova calzata ancora più fasciante delle Salomon Speedcross 5

Conclusioni

Le Salomon Speedcross 5 sono dunque destinate a portare avanti con grande onore la fama di queste leggendarie calzaturesicuramente tra le migliori scarpe da trail running.

Dotate di un’eccezionale trazione che ha subito un’ulteriore potenziamento soprattutto in salita, hanno un ottimo grip su qualsiasi superficie.

Ancora più avvolgenti ed estremamente comode, garantiscono una stabilità che non teme rivali.

È una scarpa che ti accompagnerà fedelmente ovunque durante le tue corse in montagna e non solo.

Guarda la tabella di conversione delle misure e scopri le offerte sulle tue nuove Salomon Speedcross 5.

Spero che questa recensione ti sia stata utile.

Lascia un like e condividi la presentazione sui tuoi profili social.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *